Breaking News

Mese: Settembre 2019

Armani controcorrente con i colori

La sfilata di Giorgio Armani lancia il sasso nello stagno dell’imperante ritorno all’ordine borghese e lo fa con una collezione che – dice lui – “è portabile” sì, ma ha quel “colpo d’ala” che non passa certo inosservato. Basta vedere i colori scelti per la prossima estate: una sinfonia di rosa e di azzurri come […]

Read More

Next Generation di Unicef Italia, la community di giovani dalla parte dei piccoli

Quando sono stati invitati ad aderire al progetto non hanno esitato ad accogliere la sfida. Stiamo parlando del gruppo di under 40 che hanno deciso di prendere parte alla community Next Generation di UNICEF Italia impegnandosi in nuove attività di sensibilizzazione e raccolta fondi. Francesca Airoldi, Ennio Alagia, Matteo Baldi, Grace Balzarini, Valentina Botto, Andrea Busnelli, Alberto […]

Read More

Isola Tiberina: da oggi parte la tre giorni di Atreju

Parte oggi la tre giorni di Atreju all’Isola Tiberina di Roma, la tradizionale festa di Fratelli d’Italia che terminerà domenica alle 12 con le conclusioni di Giorgia Meloni. Ci sarà tanta politica, ma anche tanta attualità, con mostre, dibattiti, presentazioni di libri e spazi dedicati allo svago. “Ci saranno Matteo SALVINI, Giuseppe Conte, Viktor Orban, […]

Read More

Neonato trovato nella scarpata: morto per soffocamento secondo l’autopsia

E’ morto per soffocamento: è quanto ha stabilito l’autopsia sul corpicino del neonato abbandonato senza vita sotto un cespuglio lungo una strada sopra Lana. Lo riferisce la procura della Repubblica di Bolzano.    “All’esito dell’esame autoptico – sottolinea la procura – è emerso che esso è nato vivo, avendo esalato alcuni respiri”. Il corpo presentava anche […]

Read More

Donne al potere. Ursula von der Leyen prima donna Presidente della Commissione Eu.

Aveva chiesto agli Stati membri dell’Ue di fornire due nomi per i posti di Commissari: un uomo e una donna, per raggiungere la parità nella composizione del nuovo governo europeo. Ursula von der Leyen, prima donna Presidente della Commissione, ci è quasi riuscita: alla fine le donne sono 13 su 27 posti, lei inclusa. Col bilancino, quindi, 12 […]

Read More

Catania:bimbo di due anni dimenticato in auto dal padre

Un bambino di due anni e’ morto stamattina a Catania dopo essere stato per oltre cinque ore nell’auto del padre che si era dimenticato di lasciarlo all’asilo. L’uomo, 43 anni, e’ un dipendente amministrativo dell’universita’. E’ stata la moglie a chiamarlo, dopo essere andata all’asilo per prelevare il figlioletto. Il padre del bimbo si e’ […]

Read More

Omicidio neonato nel meranese: fermata la madre

Lo hanno trovato dei turisti in una scarpata di una stradina a Lana di Sopra, a Bolzano. Il neonato aveva la testa era avvolta in un panno, legato più volte intorno al collo. Il corpicino, ancora con il cordone ombelicale, era stato gettato sotto un cespuglio. La Procura di Bolzano ha disposto il fermo di una cittadina romena, […]

Read More

200milioni di dollari pagati dall’Arcidiocesi di Chigaco alle vittime di abusi

L’arcidiocesi cattolica di Chicago ha pagato negli ultimi decenni circa 200 milioni di dollari (circa 180 milioni di euro) in risarcimenti a vittime di abusi sessuali da parte di religiosi: della somma, 80 milioni di dollari sono stati versati dal 2001 ad un unico studio legale che rappresenta 160 persone. Il dato complessivo e’ stato […]

Read More

NEONATO TROVATO MORTO IN UNA SCARPATA IN ALTO ADIGE A LANA, VICINO MERANO, LA TESTA AVVOLTA IN UN PANNO

Il corpo senza vita di un neonato e’ stato trovato da turisti nella scarpata di una stradina a Lana di Sopra, nei pressi di Merano. Come scrive il quotidiano Dolomiten, la testa del maschietto era avvolta in un panno, legato piu’ volte intorno al collo. Il corpicino, ancora con il cordone ombelicale, era sotto un […]

Read More

Greta e l’appello ai giovani per il clima: ci vediamo in strada il 20 Settembre

Greta Thunberg lancia un invito globale a raggiungerla in strada per la protesta in programma venerdì in tutto il mondo. E New York risponde all’appello, confermandosi paladina nella lotta ai cambiamenti climatici. La Grande Mela ha deciso infatti di firmare la giustificazione di assenza per oltre un milione di studenti, che potranno assentarsi da la […]

Read More